top of page
  • nadia82nadia

TUINA PER L'AMENORREA

TRATTAMENTO TUINA PER AMENORREA


Con questo termine si definisce l'assenza di ciclo mestruale in una donna di oltre 18 anni o l'interruzione improvvisa non fisiologica delle mestruazioni per più di 3 mesi.

Questo può dipendere da un deficit di sangue che deriva dal deficit di fegato e reni, con sintomi di vertigini, acufeni, debolezza ai lombi e ginocchia, calore ai 5 centri, oppure da ristagno di sangue che impedisce l'arrivo del mestruo, che si manifesta con depressione, pienezza al petto e all'epigastrio, irritabilità e agitazione.

L'amenorrea è associata a patologie sistemiche, disturbi endocrini, fattori mentali e malattie gravi come anemia, tubercolosi, disfunzioni renali e cardiopatie.

Le cause sono molte. Oltre a identificare le ragioni e il necessario trattamento, occorre anche seguire certe regole alimentari.

Le donne di costituzione debole dovrebbero consumare maggiori quantità di cibi nutrienti ed energetici in grado di ravvivare e rinvigorire il sangue e i meridiani, come uova, latte, datteri cinesi, noci e carne di montone.

Per l'amenorrea causata da ristagno di Qi e sangue, dovrebbero mangiare cibi efficaci per agevolare la circolazione sanguigna e dissolvere i ristagni, come zenzero, datteri cinesi e zucchero di canna. Bere quotidianamente acqua bollita con zucchero di canna, seguire una dieta corretta, esercizi specifici e praticare Qi Gong per migliorare la forma fisica e mantenere un'attitudine positiva, trattamenti Tuina per ristabilire l'equilibrio nei meridiani.


20 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page